Banner

Capua. Scollamento tra Consiglieri e Assessori: Buglione bacchetta l'Assessore Laudati e Crispino.

fabio buglione

       A pochi giorni dal rinnovo in extremis, del contratto dei lavoratori della "Terzio Millennium Park", anche il Consigliere di Maggioranza Fabio Buglione punta il dito sullo scarso rendimento dell'Assessore Laudati.

Quest'ultimo -dice Buglione- era al corrente della scadenza dell'appalto dei parcheggi, ma in ben quattro mesi, nessuna azione è stata posta dall'Assessore, rischiando oltre un danno economico per l'Ente anche un danno sociale per le sette famiglie coinvolte.

In alcune riunioni di maggioranza -afferma il Consigliere- abbiamo proposto l'internalizzazione del servizio a livello comunale, proposta che è rimasta inascoltata come spesso succede da due anni a questa parte, risultato inevitabile di uno "scollamento" tra Consiglieri e Assessori.
L'assessore Laudati -continua Buglione- ha una grave responsabilità per questo, mettendo in difficoltà non solo i Consiglieri, ma tutta la macchina amministrativa dell'Ente.

L'internalizzazione del servizio, infatti, gioverebbe per l'Ente con un maggior guadagno annuale, rispetto all'attuale 26% degli introiti.

Purtroppo non è la sua unica inadempienza, anche su una semplice riparazione delle buche stradali l'Assessore Laudati ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza, tanto è vero che le strade della città oggi versano in pessime condizioni esponendo l'Ente a continui contenziosi.

Il Consigliere tiene da ridire anche sulla scorsa edizione del Carnevale, pilotata dall'Assessore al Turismo Crispino.

Anche in questa occasione, Buglione non risparmia l'operato dell'Assessore al Turismo Crispino per non aver avuto la capacità di saper "fondere" tutte le maestranze, come ad esempio l'assenza totale delle scuole cittadine e degli artisti locali, cosa mai successa prima.
Insomma, una matassa difficile da sbrogliare, in quanto ancora una volta le scelte del Primo Cittadino hanno dimostrato, -secondo Buglione- carenze sotto tutti i punti di vista, lasciando la città in un vero limbo.
Le scelte, conclude Buglione, devono essere sostenute da tutta la Giunta e non solo tra Sindaco e Assessori snobbando, di fatto, l'operato dei Consiglieri di Maggioranza.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.