Banner
Banner

Capua 3 Luglio: una Fondazione di partecipazione per rilanciare il Carnevale di Capua

capua3luglioSi è appena conclusa, non senza difficoltà, la 132° edizione del Carnevale. E’ evidente che la manifestazione richiede una nuova e diversa macchina organizzativa che sia operativa tutto l’anno. Lo strumento per cambiare c’è e si chiama “fondazione di partecipazione”, tecnicamente diversa dalla fondazione tradizionale. Quest’ultima è istituita da un singolo soggetto, in questo caso il Comune, che ne nomina i membri. Questo organismo a nostro avviso non avrebbe necessaria autonomia, l’ingerenza della politica sarebbe, infatti, distruttiva. La fondazione di partecipazione, invece, è istituita da una pluralità di soggetti che condividono le stesse finalità. Non partecipano le persone ma le istituzioni, attraverso il loro legale rappresentante o delegato. Ne dovrebbero far parte, oltre al Comune, le scuole, le associazioni nazionali riconosciute come la Pro Loco e il Touring Club, le Associazioni dei Commercianti. Per dare importanza ed autorevolezza al costituendo organismo è essenziale coinvolgere l’Università e la Regione, anche con una partecipazione minima. Sarà poi compito della Fondazione coinvolgere nell’organizzazione le associazioni territoriali che hanno partecipato alle precedenti manifestazioni.
Abbiamo inviato la proposta all’amministrazione; è una cosa fattibile nel giro di pochi mesi e che potrebbe essere operativa già dalla prossima estate. Se remiamo tutti dalla stessa parte, almeno su questi temi, il risultato è dietro l’angolo.

lettera 3luglio

 

Comunicato Capua 3 Lugliio

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.