Banner

Capua: “Open Day” di Laboratorio Teatrale al Ricciardi

Piazza dei Giudici - Cronaca

Scuola Teatro 120118Al teatro Ricciardi è in programma, per le ore 16 di sabato 13 gennaio, il primo Open Day di laboratorio teatrale. L’incontro sarà liberamente aperto a tutti coloro che, per semplice passione o addirittura sognando un futuro da attori o da attrici, siano affascinati dall’idea di frequentare un “Corso base di recitazione”. Allora, sarebbe giunto il momento giusto? Pare proprio di sì, anche perché a fugare eventuali tentennamenti contribuisce la certezza di poter contare su maestri davvero competenti. Infatti, assumerà la complessiva direzione artistica un autore di teatro e regista, Ferdinando Troiano, da oltre venti anni creativamente impegnato nel settore; egli, per di più, si occuperà della diretta conduzione del gruppo formato dai ragazzi (11-17 anni), mentre i bambini (4-10 anni) saranno magistralmente diretti da Roberta Sandias (punta di diamante del mondo teatrale che si dedica all’infanzia) e gli adulti (over 18) avranno il piacere di essere affidati al noto artista caleno Francantonio. Per ciascun Corso è prevista una durata minima di 14 ore mensili, a partire da questo mese e fino al prossimo maggio. Obiettivo comune ai tre paralleli percorsi è l’acquisizione/conoscenza di tecniche di base per la recitazione, mediante moduli formativi sia individuali che di gruppo.
Si profila così una buona proposta rivolta a persone di ogni età che hanno tenuto finora nascosto o poco svelato l’amore per quelle arti che, nella Grecia antica, godevano della protezione delle muse Talìa (commedia) e Melpomene (tragedia). C’è, altrimenti detto, la possibilità di realizzare un sogno, di cominciare a costruirlo concretamente. Basta crederci e, di conseguenza, osare!
Auguste Gusteau (uno dei personaggi del film d’animazione “Ratatouille” di Brad Bird – Usa 2007) era considerato “il miglior cuoco di Parigi e del mondo”; teneva anche trasmissioni televisive e raccomandava spesso al pubblico che lo seguiva “di non arrendersi e di provare sempre a raggiungere i propri sogni”. Gusteau aveva un motto che fu anche il titolo di un suo libro di ricette: “Chiunque può cucinare”. Ecco un’interessante chiave interpretativa del vivere che si potrebbe tradurre così: “Non tutti possiamo diventare grandi artisti, ma in ciascuno di noi potrebbe esserci un artista”. Dopotutto, se è vero come è vero che il teatro è specchio fedele della vita, a molti può anche bastare scoprirne meglio tecniche e segreti.

Raffaele Raimondo

Banner
 
Banner

Il sondaggio di questo mese...

Le dimissioni presentate dal sindaco diventano efficaci ed irrevocabili trascorso il termine di 20 giorni dalla loro presentazione. Pensate che il sindaco Centore ritornerà sui suoi passi?

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.