Capua: Reddito di inclusione, nota del vicesindaco Del Basso e informazioni su termini e condizioni della domanda.

Piazza dei Giudici - Cronaca

comunedicapuaDa qualche giorno si è sviluppata sui social un’inutile e sterile polemica. Non è il caso di entrare nei dettagli di quanto finora è stato impropriamente affermato. Le Pubbliche Amministrazioni e le persone che correttamente le rappresentano hanno l’obbligo di mantenere un elevato grado di responsabilità e sobrietà istituzionale. Entrando nel merito, l’Ente Comunale è l’unico preposto a dare informazioni e supporto ai cittadini relativamente ad attività che si svolgono o attengono ai Servizi Sociali, rispettandone i procedimenti e le regole. Solo ieri in tarda mattinata, è pervenuta una mail da parte dell’Ambito Territoriale C9, organo preposto a tale compito che, comunicava dell’iter implementativo di quanto attiene alle procedure connesse al D. Lgs. n. 147/17 inerente l’introduzione del Reddito di Inclusione (ReI). C’è da dire che , a prescindere dall’iter avviato dall’Ambito Territoriale, già da alcuni giorni si è data la giusta enfasi alla Circolare n.172 del 22.11.17 dell’Inps nella quale dettagliatamente si illustrano le modalità e le categorie connesse all’iter del ReI. Gli Uffici Comunali sono stati investiti, in questi giorni, da una serie di problematiche evidenziate da alcuni cittadini in merito al godibilità o meno di questo servizio da parte loro. In data odierna è stato pubblicato sulla home page del Comune di Capua tutta la documentazione utile per i cittadini per aderire al ReI. Deve essere rimarcato con la dovuta enfasi che tutte le domande possono essere presentate solo a partire dal 01.12.17. Una domanda presentata anticipatamente la renderebbe inammissibile. Pertanto, coloro che impropriamente e con scarse competenze stanno diffondendo notizie distorte creano solo disagio ai cittadini. Ad ogni buon fine, si ringrazia chi ha fatto pura e semplice informazione, non volendo sollevare alcuna polemica, nello spirito del puro senso civico.
Tecnicamente, come riportato specificatamente nel sito del Comune di Capua e volendo entrare più nel dettaglio, si evidenzia che: A partire dal 1° dicembre 2017 sarà possibile presentare la domanda per richiedere la Carta REI (REDDITO D’INCLUSIONE) presso l’Ufficio Servizi Sociali del comune di Capua, sito in via Corte della Bagliva 8 ( ex stabile dell’Annunziata) 2°piano. La Carta REI è la nuova carta di pagamento elettronica attraverso cui sarà erogato il Reddito di Inclusione, misura nazionale di contrasto alla povertà , che diverrà operativa a partire dal 1° gennaio 2018. Si tratta di un beneficio economico mensile, concesso per un massimo di 18 mesi, destinato alle famiglie che non superano la soglia ISEE di 6 mila euro e, un valore ISRE ai fini REI non superiore a 3 mila euro, con figli a minori a carico; una persona con disabilità e almeno un suo genitore o tutore; donne in stato di gravidanza; un componente che abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione. L’importo dell’assegno mensile della carta REI oscilla dai 187 ai 485 euro mensili, a seconda della composizione e condizione economica del nucleo familiare. Dal sito del Comune è possibile scaricare il modulo per la richiesta della carta e una guida completa al REI.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.