Capua. Bosco di San Vito devastato dal taglio degli alberi. Scatta la denuncia.

Piazza dei Giudici - Cronaca

 

1      Un terreno boschivo stravolto dal taglio degli alberi, forse senza alcuna autorizzazione forestale.
Una minaccia per l’equilibrio idrogeologico della vicina frazione Sant'Angiolese, ai piedi del monte Tifata.
Il varco aperto ha trasformato così totalmente la fisionomia del posto.
A dar voce a questo scempio, è il Consigliere Ricci, che dice: "è un pugno nell'occhio, lo scempio perpetrato in questi giorni, al Bosco di San Vito. Una situazione pericolosa poichè, il disboscamento indiscriminato costituisce possibile causa di fenomeni di dissesto del terreno, con potenziali pericoli per l'incolumità pubblica".2
Proprio qualche giorno fa, il Consigliere ha presentato un'interrogazione al Primo Cittadino Eduardo Centore, per chiedere se è a conoscenza di tale disboscamento, chiedendo appunto riscontri su eventuali autorizzazioni rilasciate.
Nel frattempo, però, il Consigliere Ricci, ha presentato un esposto denuncia alla forestale e alla Municpale, per la salvaguardia del patrimonio naturale.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.