Capua. Ritardo negli stipendi. Operatori ecologici in stato di agitazione

Piazza dei Giudici - Cronaca

 

operatori ecologici protestaNon è di certo una notizia nuova, quella degli operatori ecologici, che ogni mese devono "combattere" per ottenere il loro meritato stipendio.

Ecco il comunicato:

"La F.L.A.I.C.A. C.U.B. rappresenta che, allo stato attuale l’azienda non ha corrisposto la retribuzione di settembre alle maestranze impiegate nel cantiere dei Servizi Ambientali del Comune di Capua, nonostante la richiesta di informazioni trasmessa in data 09.10.17.

Pertanto, con la presente si formula la richiesta di avvio della procedura di raffreddamento, ai sensi dell’art. 2, comma 2, di cui alla legge 146/90 e 83/2000, nel contempo si intende proclamato lo stato di agitazione.
Resta inteso, altresì, che le maestranze nel periodo di agitazione si atterranno scrupolosamente allo svolgimento delle proprie mansioni nel rispetto delle norme previste dal codice della strada, nonché delle normative vigenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro".

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.