Tecnam Capua: L’operatore americano Cape Air ordina i primi venti velivoli P2012 Traveler

Piazza dei Giudici - Cronaca

 

Tecnam200416L’annuncio è stato fatto congiuntamente da Tecnam e Cape Air.  L’accordo sottoscritto prevede che le consegne dei primi 20 esemplari del Traveller (sui 100 pianificati) inizino dal 2019.

“È una giornata storica per Tecnam, siamo orgogliosi di aver soddisfatto le esigenze di Cape Air, uno dei più grandi operatori regionali di linea aerei del mondo” ha dichiarato Paolo Pascale. “La nostra risposta è stata quella di produrre non solo un bellissimo aereo ma uno che consente agli operatori di offrire un migliore e moderno servizio e costi di esercizio e di manutenzione ridotti” ha concluso il CEO di Tecnam.
Lo sviluppo del P2012 è stato condotto congiuntamente con Cape Air, Lycoming (motori) e Garmin (avionica). Il velivolo da 11 posti, progettato dal Prof. Luigi Pascale, ha volato per la prima volta il 21 luglio dello scorso anno ed ha accumulato oltre 250 ore di prove in volo.
Il bimotore monta due Lycoming TEO-540-C1A a pistoni da 375hp, la sua velocità di crociera è di 190 nodi a 10,000 ft di quota, con un’autonomia di oltre 950 miglia. L’avionica è fornita da Garmin (G1000 NXi).
La piattaforma è stata modificata per ottenere il massimo della versatilità e flessibilità per rispondere ai requisiti degli operatori che come Cape Air operano con collegamenti regionali a corto raggio. E’ stata aumentata anche la portata della spinta dei motori a 375hp ottenuta con un aggiornamento del software di sviluppo del motore che è stato progettato con comandi elettronici.
Con il completamento del secondo prototipo saranno concluse tutte le attività previste per le certificazioni di FAA (Federal Aviation Administration) ed EASA (European Aviation Safety Agency) previste per il 2018.
Tecnam ha creato un ottimo prodotto innovativo e bello, siamo sicuri che il viaggiatore possa piacere alle nostre comunità e clienti ” – dichiarato Dan Wolf, CEO di Cape Air – “quello che abbiamo chiesto a Tecnam non è stato facile ma ci hanno dato una vera soluzione per le nostre esigenze future in un settore in continua evoluzione. Siamo ora in grado di offrire ai nostri passeggeri un moderno ed elegante veicolo a due motori ideale per il piccolo servizio commuter in USA e all’estero”, ha concluso Dan Wolf, CEO di Cape Air.
L’aerolinea statunitense utilizzerà il P2012 per rimpiazzare gradualmente la sua flotta di 83 Cessna 402.

FONTE AEROPOLIS.IT

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.