Capua. Questione Ex-caps: i cittadini intenti a sporgere denuncia all'Ente Comune, per le fumarole ancora attive.

Piazza dei Giudici - Cronaca

6L'incendio scoppiato Domenica notte, nell'area dell'ex campo profughi, sembra non avere fine.

Da giorni, dopo l'intervento di Vigili del Fuoco, purtroppo le fumarole sono ancora presenti, rendendo giorno e notte, l'aria irrespirabile.
Il video e le foto, che pubblichiamo, rendono l'idea di ciò che sta avvenendo nel Rione Madonna delle Grazie, senza che nessuno prenda provvedimenti seri e risolutivi.
Constatiamo, nonostante l'impegno dei Consiglieri di maggioranza Buglione, Iocco e dell'opposizione Ricci, che allo stato attuale la situazione è diventata davvero critica.
Questa sera, è intervenuta nuovamente l'Associazione di protezione civile SOS Radiosoccorso, con le proprie autobotti, ma a quanto pare la combustione di  platiche è penetrata nei cumuli di macerie, per cui lo spegnimento richiederebbe molta più acqua del dovuto.
Si pensa a sfilare con la fascia tricolore per le vie della città -dicono i residenti-, quando poi ce un'emergenza che riguarda la salute pubblica e che fino ad ora nessuno si è posto il benchè minimo problema.


In merito alla vicenda degli incendi interviene il Consigliere Ricci e dice:"fui contattato un paio di giorni fa da residenti disperati perché costretti a respirare anche di notte esalazioni di fumo dovuto ai vari incendi sviluppatosi nell'area in questi giorni.
Ho contattato telefonicamente sia la protezione civile, che intervenne subito come sempre al servizio dei cittadini, ma non riuscirono ad arrivare ai piccoli incendi che si sviluppavano nella parte più centrale dell'area, così come allertai l'ing. Greco responsabile dell'ufficio lavori pubblici, invitandolo a reperire d'urgenza la ditta responsabile del cantiere e dell'area.

Feci un interrogazione 6 mesi fa per capire i motivi che avevano spinto l Amministrazione a bloccare il progetto di valorizzazione dell'area. 

Ancora oggi non si comprendono i motivi, fatto è che noi siamo riusciti a inserire un immobile enorme nel patrimonio comunale a costo zero, a bonificarlo, ad evaquare oltre a prevedere una valorizzazione dell'area senza precedenti, con un insediamento urbanistico importante che avrebbe creato opportunità di lavoro per tutte le imprese locali, i professionisti e le maestranze locali. Dopo oltre un anno dell'amministrazione di centrosinistra, tutto resta fermo al palo e addirittura dobbiamo preoccuparci per i poveri residenti costretti a respirare anche di notte fumi provenienti da non si sa che cosa.
Grazie Centore, grazie Centrosinistra e per la vostra inerzia e immobilismo totale".
Insomma, una situazione a dir poco vergognosa; una bomba ecologica che potrebbe mettere a repentaglio, seriamente, la salute pubblica dei residenti.

 

 

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.