Gassificatore, Scalera: "Annullare le delibere"

Piazza dei Giudici - Cronaca

Nicola ScaleraIl Movimento "No gas" scenderà in piazza oggi per ribadire, ancora una volta, la propria contrarietà alla realizzazione di un gassificatore sul territorio. Il corteo partirà dalle torri di Federico II, sul ponte "romano" e attraverserà strade e piazze della città. In campo anche l'Italia dei Valori per il quale è urgente che chi amministra la città prenda atto della volontà dei cittadini e ritiri la disponibilità ad accogliere l'impianto di incenerimento nel territorio della città di Capua. "Questo - afferma Nicola Scalera - va fatto con una votazione in consiglio comunale per dichiarare l'annullamento delle delibere adottate così come ha richiesto il nostro Circolo perché non è vero, come ama dire il primo cittadino di Capua, che "c'è solo una sparuta minoranza che ha formato uno pseudo-comitato ed è aiutata solo da due Sindaci dei paesi limitrofi". Sminuire le forze della controparte è l'unica strategia rimasta a chi non ha più argomenti per difendere l'indifendibile. Siamo stanchi ed annoiati di sentire, sempre da chi amministra la nostra città, che le discariche sono associate alla camorra e, peggio ancora, che i Comitati e le Associazioni di cittadini che lavorano per il Bene Comune sono degli affiliati sponsorizzati dalla malavita. La "sparuta minoranza", in questi mesi, ha tenuto convegni, dibattiti, manifestazioni, ha partecipato e fatto sentire la sua voce al Consiglio Comunale Aperto, ha organizzato la recente e brillante Fest-A-mbiente, è stata presente al Primo Convegno Nazionale tenutosi a Roma lo scorso 16 Giugno. Chi ignora tutto questo è accecato da interessi inconfessabili e da arrivismi personali. Noi domani ci saremo, assieme ai cittadini di Capua, di tutta la nostra Regione e del vicino Lazio". Scalera sottolinea come l'Idv, sul tema del gassificatore, è stato chiaro e presente fin dall'inizio al fianco dei cittadini, dall'ormai lontano aprile 2011 quando è stato fondato il Comitato "No Gassificatore a Capua" e nei mesi successivi lavorando con le Associazioni e con i Comitati dei paesi vicini fino ad oggi con l'adesione al Movimento "No gas". "Agli amministratori – prosegue Scalera - che credono che certe decisioni si possono prendere dietro le quinte della democrazia, chiusi nelle stanze del potere, dedichiamo invece una frase di Don Lorenzo Milani, tratta da "Lettera a una Professoressa": "Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è la politica. Sortirne da soli è l'avarizia..."

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.