RICCI: Il Frascale preso in giro da Centore e dai suoi Consiglieri del centrosinistra

Piazza dei Giudici - Cronaca

forza-capuaPresenteremo mozioni e faremo un comizio nel rione Frascale per dimostrare la nostra solidarietà all'intera comunità.

Nel 2001 la giunta Bassolino, sotto gli occhi di un Consigliere Regionale Capuano, decise di mettere a Capua nel rione Frascale milioni di kg di rifiuti chiamati ecoballe ( tutto sono tranne che eco), cosi su mia proposta l'Amministrazione Antropoli per 10 anni ha esentato l intera comunità del Frascale dal pagamento della tassa dei rifiuti, come un piccolo segnale di sensibilità nei confronti di nostri concittadini enormemente danneggiati dal punto di vista ambientale da quella scelta scellerata, quindi pensammo all'unica cosa che potevamo fare e che rientrava nelle nostre competenze, un piccolo ristoro andando a modificare il regolamento comunale, e così fu fatto.
L Amministrazione Centore invece ha dimostrato ancora una volta di fregarsene dei problemi della gente, mostrando scarsa sensibilità verso un problema così grave e così sentito dai nostri concittadini del Frascale, che dal 2001 ad oggi sono stati messi a dura prova, così hanno deciso di seguire le orme di quel centrosinistra regionale:
MORTIFICARE PER LA SECONDA VOLTA UNA COMUNITA' GIA' DURAMENTE OFFESA, andando a obbligare quelle famiglie che vivono con le ecoballe a pagare la tassa sui rifiuti, solo Centore e quest' Amministrazione potevano fare una cosa del genere, d'altronde da un Sindaco forestiero e dalla sinistra i Capuani cosa potevano mai aspettarsi, INDIFFERENZA, ASSENZA DAL TERRITORIO E MANCANZA DI RISPETTO.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.