Lavori rione Santagata:settimana prossima firma del contratto.Soddisfatti cons. Prezioso e Buglione

Piazza dei Giudici - Cronaca

rione carlo santagata1BUGLIONE FABIOludovico prezioso1

Ieri, 15 marzo, 2017, il Comune di Capua ha pubblicato la determinazione dirigenziale n.252 del responsabile del "Settore Programmazione e Pianificazione Ambientale e Territoriale", arch. Pasquale Rocchio, concernente il cosiddetto "Contratto di Quartiere II". Nello specifico si tratta dell'approvazione definitiva dello schema di contratto e quindi dell'aggiudicazione definitiva alla ditta A.T.I. CO.GE.SA. sas/ROAD HOUSE srl dell'affidamento dei lavori di completamento della riqualificazione del rione Carlo Santagata per l'ammontare di 2.568.338,80 euro.

 

All'annosa vinceda si sono interessati i consiglieri comunali di maggioranza, Ludovico Prezioso - delegato alle periferie - e Fabio Buglione, i quali hanno dichiarato: "Abbiamo dato indicazioni al responsabile del settore affinchè si arrivasse ad una celere conclusione dell'iter burocratico per la rispresa dei lavori, visto che quando ci siamo insediati era tutto fermo. Abbiamo incontrato più volte i residenti, per recepire le loro instanze e per dimostrargli il nostro impegno in merito. Quindi abbiamo seguito passo passo l'iter burocratico ed ora siamo arrivati alla firma del contratto, che prevede lo sblocco e il completamento dei lavori".

 

Proponiamo una rapida ricostruzione della vicenda, per chiarire come si è arrivati a questo punto. Con delibera di Consiglio comunale n.16 del 27 settembre del 2006 fu approvato il progetto esecutivo dell'intervento di riqualificazione urbana, denominato "Contratto di Quartiere II", per la riqualificazione del rione C.Santagata. Fu svolta gara d'appalto, i lavori furono aggiudicati e la firma con la ditta fu apposta il 2 agosto del 2010 (leggi determina in foto). Durante il corso dei lavori sono state apportate delle modifiche, regolarmente approvate, ma il Direttore dei Lavori, in diverse occasioni, ha evidenziato per iscritto alla ditta carenze, irregolarità e/o inadempimenti, disponendo di provvedere in merito e segnalandole al RUP in una relazione particolareggiata.

 

Dopo un lungo iter procedurale, il RUP propose al Comune, con apposita relazione (protoc. il 4 novembre del 2014), la risoluzione del contratto di appalto in danno alla ditta per gravi inadempimenti alle obbligazioni contrattuali e gravi irregolarità nell'esecuzione dei lavori. Così la Giunta Municipale dispose la risoluzione del contratto di appaldo in danno dell'impresa (novembre 2014). In seguito è stata predisposta perizia tecnica per l'ultimazione dei lavori previsti in progetto, ratificata dalla G.M. nel marzo del 2016. Per il completamento dei lavori è stata presa in esame la graduatoria stlata dalla Commissione di aggiudicazione nel 2010. Ecco da dove è uscita la nuova ditta aggiudicatrice dei lavori. La prossima settimana è prevista la firma sul contratto.

 determina dirigenziale.252-page-001determina dirigenziale.252-page-002determina dirigenziale.252-page-003determina dirigenziale.252-page-004determina dirigenziale.252-page-005determina dirigenziale.252-page-006

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.