Banner

Capua: colpo al clan Casalesi, arrestato l'imprenditore «Ciccio ‘e Brezza»

Piazza dei Giudici - Cronaca

DIANelle prime ore della mattinata, a Capua, i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Caserta stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su proposta della locale Dda, nei confronti dell’imprenditore Francesco Zagaria, detto «Ciccio ‘e Brezza», ritenuto responsabile di concorso esterno in associazione di tipo mafioso e intestazione fittizia di beni.

L’attività investigativa ha consentito, tra l’altro, di acclarare il ruolo apicale, assunto dall’indagato, nell’ambito del clan dei Casalesi, fazione Zagaria, con mansioni di capo zona dell’area dei comuni di Grazzanise, Santa Maria La Fossa e Capua.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.