In arrivo il carnevale estivo. Eventi nei fossati e in riviera

Piazza dei Giudici - Cronaca

Fabio BuglioneIl Carnevale quest'anno si festeggia d'estate. Dopo la "cancellazione" della kermesse invernale, infatti, è stato annunciato un evento estivo che si svolgerà il 21 e il 22 luglio nell'ambito del programma "Gli Ozi di Capua" che prevede una serie di eventi sotto il coordinamento dei consiglieri comunali dell'Udc Fabio Buglione e Gaetano Caputo con la collaborazione di Maurizio Orsi e il sostegno dell' Ente Provinciale per il Turismo, della regione Campania, della provincia di Caserta, della Camera di Commercio, del Comune e della Pro Loco di Capua. "Tanti gli appuntamenti previsti- afferma Buglione - che animeranno le calde sere estive sulle rive del Volturno nello splendido scenario del Parco delle Fortificazioni dell'antica città di Capua". Il programma prevede Il Carnevale estivo il 21 e 22 luglio con la creazione di un vero e proprio Villaggio del Carnevale, sambodromo in sabbia e Pizza Fest :sfileranno lungo le strade del centro storico le delegazioni dei più importanti Carnevali d'Italia. "Anche Viareggio – afferma Gaetano Caputo - sarà presente con 51 figuranti in maschera con in testa le tipiche "Burlamacco" e "Libecciata"; dal carnevale di Venezia sono attesi due gruppi con autentiche maschere del '700; 30 figuranti arriveranno a Capua direttamente da Ravinis, altrettanti quelli di Alba adriatica e dal Carnevale del Brigantino. Ma forse il gruppo più atteso è il colorato e frizzante "Ipanema show" direttamente dalle spiagge del Brasile ballerine e animatori sfileranno nel corso del primo Carnevale estivo della città". L'Amministrazione – come ha precisato Buglione- sta lavorando per cercare di mettere su tante belle iniziative, con non pochi sacrifici, in considerazione dei tempi di crisi. Ed in effetti, la manifestazione non riceverà nemmeno un euro dal comune che, così come ha stabilito la giunta, si limiterà ad erogare una serie di servizi, come lo sfalcio dell'erba nei fossati e il controllo da parte della polizia locale. Del resto il Comune è deficitario ha sforato il patto di stabilità, pertanto non può procedere, per legge, a spese considerante "superflue". Il progetto "Gli Ozi di Capua" era stato approntato dalla pro loco che per difficoltà nel reperire risorse ha chiesto al Comune di farlo proprio. Così l'amministrazione ha accolto e ha coinvolto altri ed organismi.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.