Terreno per il Gassificatore, da chiarire alcuni dubbi...

Piazza dei Giudici - Cronaca

Il Municipio di CapuaLe dichiarazioni dell’Assessore all’Ambiente on.Giovanni Romano, fatte nel corso della trasmissione “SOS Campania” andata in onda su Tv-Luna Venerdi scorso non lasciano dubbi: “L’individuazione del sito per l’eventuale impianto è competenza della Provincia laddove il Piano Regionale ha stabilito delle priorità per questa scelta. La Regione ha, per esempio, stabilito che un impianto come il gassificatore, o qualsiasi altro impianto che tratta rifiuti, deve essere prioritariamente ubicato in aree già industriali, questo per evitare di sottrarre suoli agricoli invece all’attività agricola”. Quello che “non si può fare”, utilizzare cioè “suoli agricoli”, è esattamente quello che “si è fatto” al Comune di Capua. Richiamiamo a tal proposito la delibera n.51 del Consiglio Comunale del 24 Novembre 2011, quella che ha autorizzato la vendita diretta alla Provincia del suolo in località “molinella”, di estensione 36.440 m.q. definiti al foglio 13, particella 10 del catasto. Nella delibera il suolo, “che ricade all’interno del territorio comunale”, è chiaramente definito come “agricolo di provenienza ECA”. E’ evidente che tutto questo è in netto contrasto e disattende quanto prescritto dalla Regione Campania. Su questo punto occorrono chiarimenti urgenti e convincenti dagli amministratori di Capua, che devono giustificare disinvolti cambi di destinazioni d’uso fatti ad arte per portare a casa l’affare. Ma, per il buon fine dell’affare nasce un secondo ostacolo, richiamato anch’esso dalle dichiarazioni in TV dell’on.Romano: “l’ubicazione di Capua non è coerente col Piano Regionale dei Rifiuti, nel senso che a Capua c’è SI un’area industriale (ndr. ma solo perché è stata cambiata la destinazione d’uso di un terreno agricolo) che però è fuori dal perimetro dell’area industriale ASI”. Quindi, se anche si trovasse una giustificazione plausibile al cambio di destinazione d’uso, il suolo non rientrerebbe nelle zone che la Regione ha stabilito utilizzabili per l’allocazione dell’impianto. Il rilievo, definito “tecnico” dall’Assessore Romano, rimanda le decisioni al Commissario nominato dalla Provincia che dovrà fare le opportune valutazioni “territoriali”. Su queste “valutazioni territoriali” noi del Circolo di Italia dei Valori, assieme agli altri partiti, ai Comitati ed Associazioni con cui stiamo lavorano non mancheremo di far sentire la nostra voce.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.