Banner

Arrestati due stranieri di Capua, i carabinieri li beccano con le mani nel 'sacco'

Piazza dei Giudici - Cronaca

carabineri080816B

 

Nel corso della scorsa notte i Carabinieri del Comando Stazione di Vairano Scalo hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto aggravato in concorso, MALEKEIS Benas, classe 1987, originario della Lituania ma residente a Capua, e KUPATADZE Giorgi, classe 1994, georgiano, anch’egli residente a Capua.
All’atto dell’intervento i Carabinieri li hanno beccati con le mani “nel sacco”.
I due sono stati sorpresi mentre erano ancora all’interno del negozio di telefonia “Net Store”, ubicato a Vairano Patenora in via Napoli, dove si erano introdotti forzando la porta d’ingresso. A nulla è servito il tentativo di darsi alla fuga in quanto prontamente stroncato dai militari dell’Arma che li hanno immobilizzati e tratti subito in arresto. A seguito di perquisizione personale i due sono stati trovati in possesso della refurtiva consistente in 4 telefoni cellulari IPHONE/APPLE, del valore commerciale di euro 3.500,00, restituita alla 40enne titolare del negozio. Gli arrestati, verranno giudicati con rito direttissimo.

 

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.