Capua. Ping-Pong tra uffici comunali, sulla rimozione dell'auto in Piazza Largo Sanità. I residenti scrivono all'ASL

Piazza dei Giudici - Cronaca

08Da mesi, i residenti del Rione Largo Sanità si domandano, quanto altro tempo dovrà restare l'auto bruciata in piazzetta Largo Sanità.
Ebbene, il tutto risale agli inizi di settembre, quando nel cuore della notte, un auto prese fuoco bruciando totalmente.
Da allora nulla è stato fatto per rimozione dell'auto, nonostante i solleciti scritti dei residenti.
L'unica indagine portate a termine, è della Municipale di Capua, conferendo il mandato di ritiro all'ufficio ecologia cittadino, oltre a verbalizzare la mancata rimozione al proprietario dell'auto.
Proprio all'ufficio ecologia, il cui responsabile è l'Ing.Rocchio, sembrerebbe ferma la pratica di intervento, probabilmente, per mancanza di fondi necessari alla rimozione (parliamo di circa 100/150euro).
Sappiamo per certo che trattasi di un rifiuto speciale, dovuto all'autocombustione, per cui l'Ente dovrà occuparsi della totale rimozione addebbitando eventuali costi al proprietario.
Scriviamo al Sindaco e all'ASL locale, -dicono i residenti- in quanto con le piogge, l'auto sta rilasciando al suolo materiale inquinante come olii e acido di batteria.
C'è da dire poi che, dall'ultima pulizia effettuata dai residenti, la piazzetta è tornata nuovamente sporca, senza un minimo piano di pulizia, nonostante le "promesse" e il coinvolgimento di alcuni neo-politici.
Le passerelle politiche non servono -concludono i residenti-, servono fatti seri e concreti.

L'intenzione dei residenti è quella di scrivere all'ASL per i problemi ambientali, oltre ad informare il primo cittadino Eduardo Centore.


Dunque, una situazione di normale routine, invece trattata male, dall'ufficio complicazioni cose semplici.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.