Capua. Ricci bacchetta Centore: i beni demaniali sono già censiti e quotati. Capua ha bisogno di un Sindaco!

Piazza dei Giudici - Cronaca

RICCI MARCO4Ricci bacchetta il Sindaco Centore.

Giunge subito, e puntuale, la lettera del Consigliere Ricci, affermando che il Sindaco perde tempo prezioso per la città, perdendosi nelle carte.

I beni demaniali già sono censiti e quotati, afferma Ricci, sottolineando alcuni punti fondamentali.

Ecco cosa scrive il Consigliere di minoranza:

 

"Si occupi del governo della città, non perda tempo su lavori già fatti egregiamente, si occupi della ristrutturazione del ponte nuovo sul Volturno, della viabilità, della pulizia della città, delle strade, delle scuole, della sicurezza urbana considerata l'enorme presenza di migranti e prostitute e soprattutto di far ritornare piazza dei Giudici un salotto e non un parcheggio adibito ad area di schiamazzi come è diventata in questi ultimi mesi rendendola invivibile.

Invito il Sindaco Centore a leggersi le delibere da noi approvate, si recasse all ufficio patrimonio e all ufficio finanziario e si leggesse le delibere sul patrimonio comunale, così si renderà conto dell enorme lavoro fatto dall amministrazione Antropoli, non solo abbiamo censito tutti i beni ma abbiamo anche adeguato e aggiornato il loro valore affidando all UTE( ufficio tecnico erariale) tale compito.
Oltre al censimento abbiamo arricchito il patrimonio comunale di altri beni strategici per la nostra città:


1) 130.000 mq dell area ex Campo profughi, ( valore 13 mln di euro) per 40 anni nelle mani della Regione;
2) 20 appartamenti sempre in area Campo Profughi passati nel patrimonio comunale, ( valore 1 mln di euro);

3)la piazza a S Angelo in Formis al posto di un distributore di benzina;

4) la piazza a S Angelo nell area del borgo prima della Basilica;

5)L intera struttura del parco delle fortificazioni,( valore oltre 500 mila euro);

6) l'ex capannone tpn, prima pieno di amianto oggi bonificato e centro polivalente; ( valore 1 mln di euro)era da demolire;
7) centro di formazione a rione Carlo Santagata;

8) recuperati e valorizzati oltre 400 mq del chiostro dell Annunziata oggi uffici comunali e tutta L area commerciale del chiostro( prima di noi era chiusa e piena di spine);

9) i due parcheggi di piazza Umberto I e Spianata Olivares,( valore 2 mln di euro
)
10) Il magnifico Complesso di Gesù Gonfalone, oggi sede del liceo musicale, grazie a noi che lo abbiamo dato in concessione alla Provincia e al Liceo Garofano per far arrivare a Capua altri indirizzi scolastici come il liceo musicale e sportivo.

11) il castello dei principi normanni, noi abbiamo operato affinché il demanio ci approvasse il progetto, ci sono delibere di Consiglio che lo dimostrano, se il Sindaco non blocca anche questo progetto avremo la possibilità di valorizzare uno dei complessi storici più belli della città, finalmente da mostrare ai cittadini e finalmente da valorizzarlo per ciò che merita, rappresenterebbe infatti un punto di rilancio per l'intero centro storico.


Ecco Sindaco il mio auspicio è che lei si renda subito conto del suo ruolo, Capua ha bisogno di vita di energia ma soprattutto di un SINDACO"

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.