Capua: adesione totale allo sciopero degli operatori ecologici. Cumuli di rifiuti in città

Piazza dei Giudici - Cronaca

raccolta-rifiutiAdesione al 100% degli operatori ecologici del cantiere per i servizi ecologici di Capua allo sciopero indetto oggi dai sindacati Cgil, Uil e Fiadel. I lavoratori sono in agitazione per il mancato pagamento delle spettanze del mese di luglio e della quattordicesima da parte dell'azienda Falzarano ecologia srl. C'è preoccupazione anche per le spettanze di agosto e al momento mancano ancora alcuni giorni alla scadenza del termine ultimo per il pagamento. La situazione in città si fa ogni giorno più difficile e in molti rioni i cumuli di rifiuti lasciati a terra da giorni creano un potenziale rischio sanitario. L'Amministrazione comunale deve intervenire e trovare una soluzione, almeno temporanea, per arginare il problema. Gli operatori ecologici e le loro famiglie stanno sopportando un grande disagio e non possono più continuare a rimanere senza stipendio. I cittadini non possono sopportare ancora a lungo questa situazione: pagare una tassa sui rifiuti così alta e ricevere in cambio un servizio veramente scadente.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.