Piazza dei Giudici: sabato e domenica ore 10-12 raccolta per i terremotati.Dichiarazioni A.Vegliante

Piazza dei Giudici - Cronaca

annarita vegliante1I cittadini capuani stanno dimostrando grande generosità, continuando ad esprimere la volontà di donare beni in favore delle popolazioni dei paesi colpiti dal sisma dello scorso 24 agosto. Tanto è vero che le associazioni capuane di Protezione civile, Volturnia Civitas e Radiosoccorso SOS, coordinate dalla consigliera con "delega a progetto" alla Protezione civile Annarita Vegliante, pressate dalle continue richieste di donazioni di beni, allestiranno un punto raccolta in piazza dei Giudici, che sarà operativo sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa pervenuto alla nostra redazione, in cui vi sono le dichiarazioni della consigliera Vegliante e anche l'elenco dei beni consigliati da donare ai terremotati.

 

"Di fronte alle continue richieste di conferimento di beni, mediante donazioni spontanee, da destinare alle popolazioni colpite dal recente sisma, le associazioni di volontariato 'Volturnia Civitas' e 'Sos Radiosoccorso', coordinate dalla consigliera comunale Annarita Vegliante, delegata alla Protezione Civile, allestiranno – sabato e domenica mattina, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 - una tenda o uno stand nella centralissima piazza dei Giudici. Chiunque vorrà offrire beni – non somme di denaro – ai connazionali interessati dal recente terremoto, potrà farlo raggiungendo i volontari che, insieme agli scout del gruppo Capua 4, contribuiranno alla raccolta e alla successiva consegna. Si consiglia di donare pannolini (per adulti e bambini), salviette umidificate, prodotti per la pulizia personale (shampoo, sapone , dentifricio, ecc.), blocchi di carta, acqua minerale imbottigliata, lenzuola nuove o usate (purché pulite), asciugamani, carta igienica, cuscini, bicchieri e piatti di plastica, oltre ad alimentari non deperibili, kit di pronto soccorso e medicine da banco (tachipirina, cerotti, pomate per ferite)".

 

"L'iniziativa che si è svolta, grazie alla grande sensibilità di don Gianni Branco, parroco della cattedrale, e della società Grimaldi S.p.A. di Capua, segue la raccolta già effettuata nel corso dei giorni precedenti. Il materiale raccolto, analiticamente registrato e ripartito per generi, sarà messo a disposizione della Sala Operativa della regione Campania, settore Protezione Civile, che indicherà termini e modalità per la consegna dei beni. 'E' un atto doveroso nei confronti dei connazionali colpiti dal recente terremoto – ha evidenziato la consigliera Annarita Vegliante – che ha raccolto la grande sensibilità dei capuani, sempre in prima linea in termini di solidarietà e vicinanza'. Hanno contribuito, con un primo carico già trasportato nelle zone terremotate, anche alcuni cittadini che – con un furgone gentilmente offerto da privati – hanno subito donato quanto raccolto nelle ore immediatamente successive".

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.