Pallamano, Finali Nazionali under 20. Il Capua battuto in semifinale dall'Oderzo

Piazza dei Giudici - Cronaca

pallamanocapua2.jpgIl sorteggio dei gironi eliminatori faceva presagire un andamento non lineare delle finali, infatti i due gironi considerati di ferro il girone A e C, hanno espresso le finaliste cioè il Trieste e la squadra di casa l'Oderzo, mentre i gironi B e D hanno portato in semifinale il Leno ed il Città S. Angelo battute nettamente dalle due finaliste.

Vediamo l'andamento dei vari gironi:

Nel girone A il Trieste si è liberato abbastanza agevolmente del Bressanone, del Romagna Imola e del Pressano così come da pronostico.

Nel girone B il Leno ha avuto la meglio sull'Imperia e sul Casale Monferrato, qualificandosi per la semifinale dove è stato sconfitto con 25 reti di scarto dal Trieste.

Nel girone C ha vinto la squadra di casa l'Oderzo che nella prima partita dopo aver combattuto per 20' del primo tempo contro un coriaceo Capua ne ha avuto il sopravvento, così come è avvenuto con il Camerano ed il Conversano. La squadra di Capua ha avuto un andamento altalenante, infatti nella prima partita contro la squadra di casa con un palazzetto pieno e con un tifo assordante, ha cominciato bene sbagliando qualche conclusione dai sei metri e poi si è fatta sopraffare dai padroni di casa. Nella seconda partita giocata alle 17.30 contro Conversano dopo che la prima era finita 13.45, dapprima il Capua è andato in vantaggio, poi raggiunto ha avuto un calo, nel secondo tempo ha recuperato il punteggio per poi lasciarsi andare negli ultimissimi minuti. Contro il Camerano il primo tempo è stato con il punteggio che ha visto sempre in vantaggio il Capua ma con uno scarto minimo, nel secondo tempo invece dopo una prima parte che è stata come il primo tempo il punteggio è volato con uno scarto che ha raggiunto i 10 punti.

Nel girone D il Gaeta non è riuscito a vincere neanche un incontro e la vittoria finale è stata del Città S. Angelo che ha avuto la meglio sul Tavarnelle.

Tutto sommato una buona finale con una squadra al di sopra delle altre il Trieste, con l'Oderzo, a cui vanno i complimenti per l'organizzazione, che ha provato a sfruttare il fattore campo coinvolgendo anche le scuole per avere un grande pubblico per le sue partite, ma che ha dovuto cedere alla bravura di Oveglia e compagni e con Conversano, Romagna e qualche altra tra cui il Capua che hanno provato a cambiare l'andamento annunciato senza riuscirci.

L'appuntamento è per il prossimo anno con rinnovato vigore ed alla ricerca di una crescita tecnica che avvicini al vertice.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.