Trovato il cadavere dell'uomo che si suicidato: è un maresciallo di 67 anni di San Prisco

Piazza dei Giudici - Cronaca

volturno capuaE' un maresciallo di 67 anni in pensione, nato a Maddaloni e residente a San Prisco, l'uomo che questa mattina si è tolto la vita lanciandosi dal ponte Annibale (tra Sant'Angelo in Formis e Triflisco) dopo aver appoggiato la sua bicicletta al parapetto. Il corpo è stato ritrovato dai Vigili del fuoco di Caserta a circa cento metri dal ponte ed è stato possibile in seguito risalire all'identità dell'uomo, Clemente D.R. di San Prisco. Poi si è saputo che l'uomo soffriva di crisi depressive ed ovviamente si pensa che proprio la depressione lo abbia indotto a compiere il tragico gesto. Ultimamente i casi di suicidio sono in aumento, segno che la sofferenza psicologica nella nostra società si è acuita. Sono recenti, infatti, due episodi avvenuti proprio nella città di Capua e che hanno visto un uomo e un donna, abbastanza giovani, togliersi la vita. Questo ci invita a riflettere, perché non sempre si tratta di persone sofferenti di depressione, come in questo caso, e le cause di questi gesti estremi spesso sono legate alle difficoltà economiche o allo stato di salute fisica.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.