Parco delle Fortificazioni: atti vandalici nella notte. È necessaria la videosorveglianza in città!

Piazza dei Giudici - Cronaca

cancello rotto parcoEnnesimo atto vandalico perpetrato nella notte da ignoti al Parco delle Fortificazioni di Capua. Il gestore Massimo Orsi ci ha inviato delle foto che dimostrano come sia stata divelta una rete di recinzione e rotta una piccola barra di ferro della porta d'ingresso. Siamo alle solite! Persone che facciamo fatica a qualificare continuano a danneggiare, sporcare, distruggere beni e luoghi pubblici della città. È recentissimo l'incendio doloso ai rifiuti nell'isola ecologica; l'identificazione e la denuncia alla Procura della Repubblica, da parte della Guardia di Finanza di Capua, di due persone scoperte a scaricare rifiuti speciali in via San Lazzaro; l'incendio doloso nei Fossati della Cinta bastionata. Non è nostra intenzione fornire alibi all'Amministrazione comunale, ma il comportamento di alcuni cittadini è davvero inqualificabile. Senza una collaborazione dei capuani la crescita della città diventa un'impresa impossibile. È chiaro che è diventata urgente ed improcrastinabile la realizzazione di una rete di videosorveglianza con l'installazione di telecamere nei luoghi sensibili della città. Solo così ci sarà un controllo h24 e un forte deterrente verso i malintenzionati. Sono sempre stato più per l'educazione che per la repressione, ma non vi è dubbio che questi soggetti vanno fermati e puniti severamente.

 

rete divelta parco

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.