Capua: La Regina del Volturno perde con la morte di Gigi Brandi di anni 54, un grande artista dell’arte contemporanea

Piazza dei Giudici - Cronaca

LUIGI BRANDIL’altra sera all’inizio del corteo religioso in onore della Madonna  Assunta in Cielo  che ebbe inizio alle ore 20,00 della sera di ferragosto , incominciò a trapelare la notizia della morte di un personaggio di spicco del mondo dell’arte e cultura a Capua. Ma concentrati  seguire il corteo religioso molti non si interessarono più di tanto, ma chi scrive volle capire subito di chi si parlasse e non ci mettemmo molto a sapere che era deceduto in una struttura ospedaliera napoletana il nostro amatissimo concittadino, Luigi Brandi amichevolmente chiamati  GIGI. Ha scritto di lui sul suo profilo Facebook il suo amico Luigi Di Lauro: "Artista di grande spessore culturale. Te ne sei andato senza neppure salutarci. Fa niente, la tua bontà ci ripaga dell'affronto. Artista introverso, schivo da personalismi, avevi quella marcia in più per trasformare un vicolo in una mostra Presepiale. Sapevi organizzare senza autoritarismo. Sapevi dirigere senza prevaricare. Sapevi riconoscere il lavoro di chi faceva squadra con te. Mai uno sguardo critico, mai una parola fuori luogo, mai un momento di tensione. Il tuo sguardo sornione e di eterno fanciullo ci mancherà. Ci mancherà il tuo fisico invadente ma allo stesso tempo discreto e signorile. Sei stato un uomo che ha saputo amare la sua città: Capua, la stessa città troppo spesso avara di riconoscimenti per la tua persona .A noi, tuoi amici di sempre, il ricordo di aver condiviso innumerevoli momenti di lavoro, di gioia, di convivio. Ai tuoi familiari, sempre al tuo fianco nel condividere le tue avventure, il ricordo di una gran bella persona. Ci mancheranno le tue sollecitazioni cariche di affetto; le tue critiche discrete nelle presentazioni. E ora che sei in Paradiso organizza belle mostre Presepiali, bei carnevali e non ti preoccupare, perché quando ci incontreremo, sarò come sempre il tuo presentatore di fiducia. Ciao Gigi". Luigi Brandi meglio conosciuto come Gigi brandi “  .Pare che da qualche mese era stato colpito dalla malattia del secolo che l’ha vinto . Domani il suo feretro giungerà alle ore 12,00 nella chiesa di San Filippo e Giacomo dove verranno ufficiati i funerali nel pomeriggio alle ore 16,00. In momenti come questi non si ha che dire sul conto dello scomparso ,ma di Gigi brandi possiamo assolutamente dire che era un artista di grande spessore, capace di rendere  qualsiasi ambiente, allegro con le sue opere. Lo scrivente a nome dell’intera redazione si unisce al grande dolore di tutti i familiari per la prematura dipartita di Gigi.

Dino Manzo

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.