Capua: la Guardia di Finanza sequestra l'isola ecologica per violazione del D.Lgs 152/2006

Piazza dei Giudici - Cronaca

gdf capuaQuesta mattina la Guardia di Finanza di Capua ha eseguito il sequestro (ex art. 321 c.p.p.) dell'area destinata ad isola ecologica per violazione dell'art. 256 del Decreto Legislativo 152/2006 (Norme in materia ambientale). In effetti è da diverse settimane che l'area, dentro e fuori la recinzione, viene utilizzata dagli incivili per abbandonare rifiuti di ogni tipo, al punto da renderla una vera e propria discarica a cielo aperto. L'atto di sequestro del giudice era doveroso e ricordiamo che chi si rende autore di abbandono di rifiuti viola l'art. 256 del D.Lgs. 152/2006 e commette un illecito amministrativo se è un soggetto privato, per cui è prevista una sanzione pecuniaria, e illecito penale se è un ente pubblico o imprenditore, per cui è previsto anche l'arresto. Concludiamo il nostro articolo con degli interrogativi. Chi avrebbe dovuto custodire e/o vigilare sull'area? Chi ha abbandonato rifiuti dentro e fuori dal sito, visto che non c'era nessuno a ritirarli? Dopo il dissequestro e la bonifica, l'Amministrazione comunale, sfruttando il finanziamento regionale per i 25 comuni campani con le più basse percentuali di raccolta differenziata, saprà trasformare l'area in un'isola ecologica funzionante? Auspichiamo che a quest'ultimo interrogativo la risposta sia affermativa.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.