Capua. FERRARO: La nostra citta` non puo` ospitare una tendopoli per immigrati!

Piazza dei Giudici - Cronaca

FERRARO GAETANO1Anche Ferraro, scrive il suo disappunto sull'ubicazione della tendopoli a Capua.
Pubblichiamo integralmente quanto dichiarato:

 

"Cari concittadini, ritengo opportuno intervenire su un argomento cosi delicato per la nostra comunita` riguardante la tendopoli che si dovrebbe ubicare in via Maiorise.
Non voglio assolutamente avviare nessuna tipo di polemica con il primo cittadino perche` credo che egli ha operato in base a quella che era la sua esperienza, per il momento quasi nulla, nel gestire un ente locale ed in particolare una citta` come Capua.
Il Sindaco e` stato legittimato dal consenso ricevuto da un nutrito numero di nostri concittadini, non meno di due mesi fa, anche per questo, in un contesto civile e democratico, deve essere rispettatto e tenuto nella giusta considerazione.
Nello stesso tempo credo che mi si debba offrire la possibilita` di esprimere, anche in base alla mia esperienza politica e di amministratore e per il ruolo che ho ricoperto negli ultimi cinque anni, il comportamento che io avrei assunto al suo posto.
Dopo la proclamazione, l`otto giugno 2016, avrei per prima cosa contattato il Prefetto per manifestare le mie perplessita` circa la soluzione che si stava prospettando di ubicare una tendopoli nel territorio della mia citta` per ospitare, per il momento, 300 immigrati.
Il mio disappunto l`avrei motivato evidenziando in primis quello che erano i pilastri su cui dovevo attuare il mio programma, vale a dire promozione del turismo e definitiva chiusura dell`iter inerente il piano urbanistico della citta`, necessari per un rilancio concreto dell`economia di Capua..
Avrei chiarito al Prefetto che la mia posizione nasceva dalla particolare vocazione che possiede il nostro territorio cioe` quella di una citta` di arte e di studi, Capua e` la citta` che ha dato il nome alla regione Campania e che ha rappresentato nel corso dei secoli la culla della civilta`.
Avrei ribadito al Prefetto che la mia citta`, in questo momento, non puo` ospitare degli immigrati in questo modo perche` non condivido un`accoglienza in una tendopoli che non ha niente a che fare con la solidarieta` ed il rispetto per l`essere umano, una tale realta` avvia i presupposti per una condizione non umana, non e` consona nenache agli animali, essa creerebbe delle tensioni che per forza di causa maggiore si riverserebbero sulla comunita` capuana.
Cari concittadini mi sarei comportato come il Sindaco di Coreglia, in provincia di Lucca, che si e` opposto in maniera netta alla soluzione proposta dalla prefettura per una situazione simile, in una realta` tra l`altro sicuramente meno importante di Capua.
Cari concittadini, ubicare una tendopoli a Capua e come farlo a Lucca a Pisa o a Siena, chi potrebbe mai immaginare di ubicare una tendopoli per ospitare immigrati in queste realta`?
Lo stesso vale anche per la nostra meravigliosa Capua!"

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.