Capua. Lettera aperta all’ex assessore Guido Taglialatela ed all’intera Amministrazione Comunale. La Redazione risponde

Piazza dei Giudici - Cronaca

polveriera austriacaCi corre l’obbligo di ringraziare con immensa sincerità Il Dott. Guido Taglialatela  ex assessore  nella prima amministrazione Antropoli e consigliere comunale di maggioranza  con prestigiose deleghe nella seconda legislatura  targata sempre Antropoli, per i suoi affettuosi  complimenti  e per le belle parole elogiative che ha voluto spendere a nostro indirizzo ,nonché  per essere stato ,a suo dire, un nostro assiduo lettore attribuendo grande professionalità alla nostra testata giornalistica. Ebbene Dott.Taglialatela non vorremmo che lei interprettasse questo nostro scritto come un atto irriguardoso  nei sui confronti, bensì  la portiamo a conoscenza  che da quello che lei ci ha scritto, fà  intendere che probabilmente, l’articolo del nostro giornalista professionista, esperto in politica amministrativa,  con esperienza quarantennale , è stato da lei letto frettolosamente. Infatti nel pezzo del nostro collaboratore si evince  con molta chiarezza che chi scrive non ha alcuna intenzione di  affibbiare le responsabilità della fatiscenza e soprattutto della pericolosità  che comporta il non curare la manutenzione  meticolosamente  di alcuni siti storici  come la Polveriera Austriaca, ed il muro perimetrale dell’attuale istituto scolastico Pizzi ed altri,  alla vecchia amministrazione o a chicchessia della città di Capua. paletti 1Ma lo scopo è solo quello di sensibilizzare gli enti preposti affinchè vengono effettuati i giusti  restauri, adeguati al decoro della storicità della Regina del Volturno. Detto questo, puntualizziamo inoltre che noi giornalisti scriviamo non sempre il nostro pensiero ma soprattutto quelli dei cittadini Capuani i quali esternano il loro parere. Pertanto quando  è riportato nel pezzo (l’abbattimento del muro della gran guardia) è ovvio che si intendeva l’abbattimento di quella parte superiore che oramai risulta essere solo un pericolo pubblico. Vale lo stesso discorso per quanto  riguarda a polveriera austriaca. Sappiamo benissimo che entrambi i siti non sono di proprietà dell’ente comune che ovviamente non  puo’ intervenire direttamente ,cosi come anche sappiamo del suo interessamento unitamente all’intera amministrazione passata  e noi l’apprezziamo tantissimo per questo. Però non potrà né  lei e né altri ,impedirci di portare alla luce, l’incuria, la trascuratezza e lo stato vergognoso in cui versa la città di Capua. Vede dott. Taglialatela molti cittadini di Capua ci chiedano  che fine abbia fatto il palazzetto dello sport, la piscina comunale, le panchine dei giardinetti, le fioriere della riviera, per non parlare dell’inadeguatezza delle panchine del tutte arrugginite, del famoso sito ecologico e poi alla fine aggiungono preoccupati  la domanda che fine farà il Castello delle pietre? A tal proposito lanciamo un appello alla nuova amministrazione e pertanto anche a lei Carissimo Dott. Guido Taglialatela ,visto che nonostante è consigliere d’opposizione è pur sempre amministratore dell’ente comune e conoscendo le sue qualità siamo certi che s’adopererà affinchè  possa  funzionare la macchina della manutenzione e della correttezza da parte di chi effettua lavori o altro nella nostra Città.erbacce riviera

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.