Rifiuti, c'è la pista avellinese per la nuova azienda

Piazza dei Giudici - Cronaca

operatori ecologiciUn consorzio di imprese di Avellino ha manifestato l'interesse a subentrare nel servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani sul territorio di Capua e di Sant'Angelo in Formis. Si tratta di una azienda che opera in Irpinia e nella provincia di Napoli e che, dal prossimo 1° giugno, potrebbe quindi prendere il posto dell'Impresud dei fratelli Iavazzi che lasceranno il cantiere a fin mese e hanno già comunicato il licenziamento ai quaranta lavoratori. Gli uffici di igiene urbana e il delegato all'ambiente Marco Ricci hanno provveduto a convocare l'azienda "uscente" per la giornata di mercoledì al fine di dirimere tutte le questioni in sospeso. C'è dunque una corsa contro il tempo per evitare che la città possa trovarsi, tra qualche settimana, in una situazione di emergenza. Espletate tutte le procedure burocratiche e verificati i requisiti la nuova azienda dovrebbe quindi entrare in servizio il 1° giugno e, contestualmente, procedere all'assunzione degli operatori ecologici attraverso un "passaggio di cantiere". Sullo sfondo rimane ancora irrisolta la questione delle competenze maturate dagli operai durante la gestione dell'Ecological. Una vicenda, quest'ultima, che probabilmente non si risolverà in tempi brevi.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.