Lavori di manutenzione a Piazza Camillo Pellegrino, spariscono i crateri

Piazza dei Giudici - Cronaca

camillo pellegrino1Dopo circa venti anni di totale abbandono, finalmente arriva l’asfalto a Piazza Camillo Pellegrino.

Questa piazzetta del centro storico, che raccorda strategicamente le tre Chiese a Corte ( San Michele, San Giovanni e San Salvatore ) è stata alcuni giorni fa, tappezzata da una ditta incaricata dal Comune con del materiale bituminoso.
Ultimamente la piazzetta era stata malamente ribattezzata ‘Piazza Emmenthal’ proprio perché presentava al suolo, grossi buchi ed enormi voragini che mettevano a repentaglio soprattutto il passaggio dei pedoni e degli alunni che circolavano nei pressi della attigua scuola media Pier delle Vigne.
La messa a posto della piazzetta era stata anticipata da una telefonata in redazione dell’assessore Guido Taglialatela, il quale annunciava la partenza imminente di lavori fatti in economia, perché i fondi comunali per le spese di manutenzione, sono in rosso.
E’ stato anche abbattuto un grosso albero che si trovava nel piccolo giardinetto pubblico adiacente alla piazzetta.
Quest’albero era ormai completamente secco, perché tempo fa, un incendio doloso distrusse due automobili ed appunto anche questo grosso arbusto.
L’albero rischiava da un momento all’altro, di cadere a terra potendo rovinare anche su qualche persona.
Apprezzabile il gesto dell’amministrazione, specialmente da parte di alcuni residenti del luogo, che si sono visti da un giorno all’altro una piazzetta grossomodo rinnovata e con qualche pericolo in meno.

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.