Capua. Materna di Piazza Umberto I° nel degrado. Le mamme scrivono al Prefetto e ai Vigili del Fuoco.

Piazza dei Giudici - Cronaca

01Scuole nel degrado a Capua. La denuncia, con tanto di foto, arriva in redazione da un gruppo di genitori stanchi dello stato in cui permangono le strutture dove ogni giorno studiano i propri figli.

Parliamo del degrado in cui versa la scuola materna di Piazza Umberto I°.
Già dall'anno scorso si intravedvano macchie sotto al soffitto, ora invece, dopo le ultime piogge la situazione è peggiorata di gran lunga.
Una struttura a dir poco fatiscente se non inagibile, mentre il Comune come al solito fa "orecchie da mercante".
Una situazione di pericolo, soprattutto, per gli alunni di tenera età, ma anche per le maestre che a fatica riescono a lavorare.
Infatti, durante le piogge della stimana scorsa, alcune aule sono state sgomberate e i bambini sono stati costretti a svolgere le lezioni nel refettorio.
Per non parlare delle nostre denunce degli anni scorsi, fatte su questo portale, dove evidenziavamo carenze sull'impianto antingendio.
Ma già allora poco o nulla fatto da parte dell'Ente, per ripristinare l'impianto.
Sembrerebbe, che il problema sia dovuto dopo l'installazione dei pannelli solari; da allora ci sono state infiltrazioni, che fino a quel momento non ha mai avuto questo problema.
Importante e rispettosa, è la protesta delle mamme dei bimbi, che sarebbero intenzionati, nei prossimi giorni, a informare il Prefetto e i vigili del fuoco, per capire se tale scuola è dignitosa, ma soprattutto se rispecchia tutte le precauzioni relative alla sicurazza dei propri figli.
Ci si aspetta, concludono le mamme, di un intervento concreto dell'Assessore all'istruzione Prof. Anna Maria Fusco, affinchè si risolva in tempi breve questa vergonga.

 

Guarda QUI!

 

 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.