Caserta. Elezioni provinciali, Gucchierato: "Una vergogna"

Piazza dei Giudici - Cronaca

GUCCHIERATO ANTONIOE' rimasto sconcertato il consigliere comunale Antonio Gucchietaro sulle modalità con le quali si sono svolte le operazioni di voto a Caserta per l'elezione dei consiglieri provinciali. Elezioni "riservate" agli amministratori locali e ai consiglieri comunali, dopo la riforma delle Province. "Un clima da stadio – dice – sembrava di essere piombati in uno dei seggi più numerosi di una normale cittadina, tra galoppini e portaborse". Una situazione squallida, quindi, quella che emerge dal racconto dell'esponente dell'opposizione di centrosinistra a Capua che, unitamente agli altri rappresentanti dell'assise, ha partecipato al voto. "Si è scatenata – prosegue - una vera e propria "caccia" al consigliere-elettore. Una vergogna". Dal racconto di Gucchierato si evince che le province non solo non sono state abolite ma continuano ad essere enti appetibili per i politici circondati dai soliti galoppini e i portaborse.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.