Banner

Capua. Liberi, dopo la direttissima, i tre giovani capuani coinvolti nella vicenda del "Pizzi"

Piazza dei Giudici - Cronaca

liceo pizziI tre giovani capuani, Agostino Maiello, Alessandro D'Amato e Giuseppe Paternuosto, coinvolti nella vicenda del "Pizzi", sono liberi a seguito di direttisima. I tre, come avevano informato i carabinieri in un comunicato stampa in cui ricostruivano la vicenda, erano stati arrestati nella giornata di ieri. Dopo i domiliari si è svolto il rito direttissimo e i giovani sono ritornati liberi.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.