Pastorano. Tassa rifiuti, "Il Paese che Vorrei" denuncia gli aumenti

Piazza dei Giudici - Cronaca

PELLECCHIA PASQUALEI rifiuti diminuiscono e i rifiuti aumentano. E' quanto denuncia il gruppo consiliare "Il Paese che Vorrei". "Tariffe servizio rifiuti (TARI) anno 2015: La Maggioranza Consiliare - si legge in una nota del gruppo - anche questa volta si è nascosta dietro ad un dito affermando, nell'ultimo Consiglio Comunale (29 Aprile), che le tariffe della componente Tari risultano invariate da alcuni anni. Non è affatto vero: da un' analisi effettuata dal 2012 al 2015, le tariffe risultano essere state aumentate di circa il 10%. E non è tutto: il Comune di Pastorano ha visto aumentare i costi della GESTIONE RIFIUTI dal 2012 ad oggi da 599 MILA euro a 820 MILA euro nonostante le TONNELLATE di RIFIUTI siano state ridotte da 1176 a 965. Il nostro rappresentante in Consiglio Comunale, Pellecchia Pasquale, alla luce di quanto esposto sopra, ha dichiarato fortemente il proprio voto contrario al punto in esame, ribadendo la validità della battaglia che "IL PAESE CHE VORREI" sta conducendo per il RISTORO AMBIENTALE.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.