Capua. 25 Aprile, ricordati i “Repubblichini”. L’amministrazione ha affidato l’area del Sacrario

Piazza dei Giudici - Cronaca

Sacrario armata silente1Il 25 aprile scorso, giornata di "Liberazione" sono stati ricordati i soldati repubblichini catturati e fucilati nel corso dell'ultimo conflitto mondiale. La cerimonia si è svolta a Sant'Angelo in Formis presso il Sacrario della X Flottiglia Mas, unità combattente della Repubblica Sociale Italia luogo in cui vennero fucilati tredici ventenni dalle truppe anglo americane dopo essere stati riconosciuti ed arrestati dai reparti di spionaggio americani. L'evento è stato preceduto da un'importante decisione della giunta comunale che, nella riunione svoltasi il 24 aprile, ha affidato l'area, un'ex cava, al Centro Nazionale Sportivo Fiamma - Comitato Regione Campania, rappresentato da Antonio Arzillo, che ne ha fatto richiesta. Il comune, non potendo far fronte ai costi di manutenzione dell'area, ricevuta in donazione nel 2013 dall'associazione Combattenti Decima Flottiglia MAS, ha deciso di affidarla al sodalizio di Arzillo. "Nella consapevolezza che l'area verde ove insiste il Sacrato – si legge nella delibera - è un bene pubblico da tutelare per le sue molteplici funzioni, nell'ottica del risparmio economico delle somme necessarie alla ordinaria manutenzione, intende affidare in gestione a terzi con le seguenti prescrizioni: L'area dove insiste il Sacrato mantiene le funzioni e le destinazioni attuali; E' vietata qualsiasi attività a scopo di lucro; L'affidamento dell'area non potrà in alcun caso comportare inibizioni o limitazioni dell'uso dell'area da parte del pubblico.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.