Banner

Creditori bussano al comune a suon di decreti ingiuntivi

Piazza dei Giudici - Cronaca

palazzo municipaleSi allunga la lista dei servizi non pagati dal Comune di Capua. Tra questi figurano le luci natalizie installate durante le festività del 2009 e i lavori di ristrutturazione e di adeguamento del palazzo municipale. Non è festa se a Natale non ci sono le luminarie. E così è stato anche due anni fa. La città, come di consueto, è stata illuminata dalle luci multicolore dalla notte dell'Immacolata all'Epifania creando quell'atmosfera magica ed unica lungo il corso Appio e in gran parte del centro storico. Un lavoro portato avanti dalla Luminart, che a distanza di oltre due anni, aspetta ancora di essere pagata. Così per veder riconosciuto il proprio credito i responsabili della società si sono rivolti in Tribunale. Infatti, nonostante gli atti predisposti dagli uffici competenti come l'atto di liquidazione la Luminart è ancora in attesa di ricevere i 14 mila euro dovuti per l'allestimento delle luci natalizie. Ed è così che la società di Giuseppe Iacelli si è rivolta al Tribunale attraverso l'avvocato Michele Russo ottenendo l'emissione di un decreto ingiuntivo notificato agli uffici del Comune. E la stessa strada è stata percorsa dal noto imprenditore del settore dei restauri, Raffaele Modugno, titolare della "Vincenzo Modugno" l'impresa specializzata nella ristrutturazione di siti storici e che ha curato, tra l'altro, il recente restauro al Museo Provinciale Campano. L'impresa Modugno reclama circa 20 mila euro per i lavori di ristrutturazione e adeguamento funzionale alle norme di sicurezza del Palazzo Municipale. Purtroppo, da qualche anno a questa parte, a causa della scarsità delle risorse economico-finanziarie del Comune sono sempre di più le aziende e i fornitori che ricorrono ai decreti ingiuntivi del Tribunale per veder concretizzato il credito che vantano con l'ente pubblico.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.