Rifiuti - Antropoli: "Accordi non rispettati". Proroga alla Senesi. I timori degli operai

Piazza dei Giudici - Cronaca

antropoli carmineLa vicenda degli operatori ecologici del Cantiere di Capua continua ad essere al centro dell'attenzione. Una vicenda sempre più ingarbugliata sulla quale prende posizione il sindaco Antropoli alla luce di quanto accaduto stamane. Oggi, infatti, le maestranze non sono entrate in servizio, nonostante gli impegni assunti in Prefettura e – come afferma il sindaco Carmine Antropoli - la raccolta dei rifiuti è stata nuovamente affidata, provvisoriamente, all'azienda "Senesi" entrata già in azione, con un'ordinanza in danno della ditta appaltatrice del servizio.
DAL COMUNE
"Gli accordi presi in Prefettura, tra le varie parti in causa, – spiega Antropoli – erano quelli di consentire alla Senesi una prima azione di raccolta dei rifiuti nella serata di mercoledì. Da stamane, invece, dovevano entrare in servizio gli operatori del cantiere di Capua. Tutto questo dopo le assicurazioni fornite dell'azienda in merito al pagamento dello stipendio di dicembre. Pagamento che è avvenuto prima con un acconto e, successivamente, è stato fatto anche il saldo da parte dell'azienda. Invece gli operai sono rimasti nel cantiere e il servizio non è stato svolto. Non riesco a comprendere il motivo di quest'atteggiamento che, oltre a danneggiare la città, rischia di avere risvolti negativi per gli stessi operai". L'azienda, infatti, come ci conferma il primo cittadino ha manifestato la volontà di lasciare il cantiere di Capua. "Per assicurare il servizio di raccolta – prosegue Antropoli – ho concesso una proroga alla Senesi anche per i prossimi giorni. Il Comune, da parte sua, ha fatto di tutto, in una situazione che, voglio sottolinearlo, riguarda i rapporti tra un'azienda privata e i propri dipendenti. Essendo, quello della raccolta dei rifiuti, un servizio appaltato dal Comune, l'ente si è prodigato con il sindacato, gli operai, l'azienda e le altre istituzioni, per trovare una soluzione in merito al pagamento dello stipendio. A questo punto non riusciamo più a comprendere i motivi che spingono gli operai a perseverare nella protesta".

DAL CANTIERE
Sul cantiere altra giornata ad altissima tensione che si concluderà – come annunciano le maestranze – con una sorta di discorso alla città che un rappresentante dei lavoratori terrà sul palco di piazza dei Giudici in questa prima giornata di Carnevale. Il timore degli operai – da quanto si è appreso – è che non si riuscirà a rispettare l'impegno del pagamento dell'altro stipendio, quello di gennaio, entro lunedì. 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.