Atto vandalico nel centro storico: danneggiato parabrezza di un'auto durante la notte

Piazza dei Giudici - Cronaca

carabinieri autoContinuano gli episodi di vandalismo notturno a Capua. Non è la prima volta che qualche frustrato, qualcuno sospetta siano più persone, infierisce scaricando la propria rabbia repressa sulle auto dei residenti del centro storico parcheggiate in strada. Qualche anno fa, sempre di notte, per mano di persone letteralmente "fuori di testa", furono seriamente danneggiate numerose auto parcheggiate lungo le principali arterie del centro. Ad agosto dell'anno scorso, invece, si verificarono diversi atti vandalici contro i cosiddetti "paletti dissuasori della sosta" da poco fatti installare dall'Amministrazione.
La notte scorsa, sempre nel centro storico, è stato seriamente danneggiato il parabrezza dell'auto di una residente, che al risveglio ha scoperto l'accaduto. E' grande l'amarezza e il senso di impotenza di chi ovviamente, pensando di vivere in una città civile, scopre invece di abitare in un contesto dove un manipolo di deficienti si rendono protagonisti di atti spregevoli. Non siamo riusciti a scoprire se durante la nottata di ieri ci sono stati altri episodi del genere, come alcune indiscrezioni circolate in città farebbero pensare.
E' noto che le vittime di questi gesti incivili sperimentano, oltre alla rabbia, dei sentimenti di impotenza e di insicurezza. Auspichiamo che Forze dell'Ordine ed Amministrazione prendano in seria considerazione la questione, magari ponendo in essere delle efficaci misure di vigilanza per scoraggiare gli autori di tali atti.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.