Marcato giornaliero in piazza Etiopia, l'8 novembre l'inaugurazione

Piazza dei Giudici - Cronaca

lima guglielmoE' prevista per sabato 8 novembre 2014 l'inaugurazione del mercato giornaliero di piazza Etiopia a Capua. Un ritorno, dopo anni di stop, grazie al lavoro speso dall'assessore al ramo Guglielmo Lima. Sabato 8 novembre le attività inizieranno alle 8.30 e si concluderanno alle ore 12.30. L'assessore Lima in merito dichiara: "Il Mercatino Terra del Sole di Piazza Commestibili" , così come è stato ribattezzato nella delibera di Giunta Municipale n. 89 del 22 luglio 2014 che ne ha sancito l'istituzione, inizierà sabato 8 novembre. Ricordo che per l'occasione i porticati di piazza Etiopia, che versavano in cattivo stato di manutenzione, sono stati oggetto di un'operazione di maquillage. Sono stati rifatti gli intonaci e attintate le colonne, le volte e i muri adiacenti le attività commerciali. 11 posteggi sono dunque riservati ai titolari di autorizzazione per il commercio su aree pubbliche per il settore merceologico alimentare e non alimentare relativamente ai prodotti tipici campani e si spera che il mercatino possa costituire non solo lo strumento per offrire un servizio ma anche per incrementare il commercio nel centro storico . Dalla prossima settimana il mercato, dopo l'inaugurazione, si effettuerà dal martedì al sabato, dalle ore 6.00 del mattino fino alle 14.00. Non dubito che i cittadini, nel giro di poco, si riabitueranno alla presenza di questo luogo dove poter fare compere. Ricordo che sono state previste sanzioni durissime per gli operatori che non rispettano le prescrizioni dettate in materia di pulizia in fase smontaggio dello stallo. Al fine di evitare – prosegue l'assessore Lima – che le aree che saranno occupate degli standisti vengano lasciate in condizione igieniche poco decorose, è stato previsto che i concessionari dei posteggi dovranno provvedere direttamente alla raccolta dei propri rifiuti e al loro trasporto presso la propria sede legale, lasciando l'area completamente pulita. Prevista la sanzione di €. 300,00 per gli operatori che imbrattano il suolo mediante deposito dei rifiuti, oppure mediante sversamento di liquami maleodoranti, acque sporche, detersivi, sostanze oleose. Nei casi più gravi o di recidiva potrà essere anche disposta la sospensione o la revoca della concessione del posteggio".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.