Il "Reale" vietato ai tifosi del Giugliano

Piazza dei Giudici - Cronaca

campo sportivoDagli spalti dello stadio echeggeranno solo gli slogan dei tifosi giallorossi. L’acerrima rivalità tra i tifosi del Capua e quelli del Giugliano, infatti, ha indotto il prefetto di Caserta Carmela Pagano a chiudere le porte dello stadio “Enrico Reale” ai supporter della squadra partenopea. L’incontro tra il Vis Capua e il Giugliano, valido per il campionato di Promozione girone A,  è in programma alle ore 16 di oggi pomeriggio sul campo sportivo di via Pomerio. Via libera, quindi, solo ai tifosi giallorossi che avranno a  loro disposizione tutte le gradinate. La decisione del prefetto di Caserta è giunta dopo le attente valutazioni e il provvedimento assunto dal Comitato di analisi per la sicurezza sulle manifestazioni sportive. Il comitato ha accertato rischi concreti di incidenti tra le due tifoserie e pertanto ha vietato la vendita dei biglietti per assistere alla gara sportiva ai residenti della provincia di Napoli. Con molta probabilità, questo pomeriggio in via Pomerio, ci saranno anche le forze dell’ordine a vigilare sul rispetto delle decisioni della Prefettura casertana.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.