Sorpresi a rubare 350 kg di pesce, i carabinieri arrestano quattro persone

Piazza dei Giudici - Cronaca

carabinieri arresto A Capua (CE), i Carabinieri della stazione di Sparanise, unitamente quelli della stazione di Pignataro Maggiore, hanno arrestato, in flagranza di reato per furto aggravato in concorso i pregiudicati Lucariello Raffaele, cl. 1984, di Villa di Briano (CE), Spada Cristina, cl.1983, residente a San Cipriano d'Aversa (CE), in atto sottoposta alla misura dell'obbligo di dimora nel comune di residenza, Gallo Stefano, cl. 1992, di San Cipriano d'Aversa e Lucariello Bianca, cl.1985, di Villa di Briano (CE).

Nella circostanza, i quattro sono stati sorpresi dai militari dell'Arma all'interno di un frutteto, in località "palombara", intenti ad asportare frutta e attrezzi agricoli. In particolare i suddetti avevano già raccolto fraudolentemente circa 350 kg. di pesche, del valore commerciale di circa 500 euro, e attrezzi agricoli che avevano caricato all'interno autovettura loro in uso e si stavano allontanando dal fondo. L'intera refurtiva è stata recuperata e restituita all'avente diritto. Il veicolo è stato sottoposto sequestro mentre gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell'Arma in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.