La Guardia di Finanza di Capua sequestra una fabbrica abusiva di fuochi d'artificio

Piazza dei Giudici - Cronaca

Finanza capua 0514La Compagnia della Guardia di Finanza di Capua, nell’ambito di un controllo orientato al contrasto del fenomeno della detenzione illegale di prodotti pirotecnici, ha sequestrato un’intera struttura abusiva adibita alla costruzione di fuochi artificiali, all’interno della quale sono stati rinvenuti ben 10.235 artifici completi ed in corso di lavorazione, per un totale di circa 500 kg di merce.

Le Fiamme Gialle sono intervenute nel Comune di Calvi Risorta dove è stato individuato, tra le campagne della zona, un caseggiato che era adibito a fabbrica di fuochi d’artificio e dismesso ormai da diverso tempo.
Un esame accurato della zona circostante ha permesso di individuare una botola accuratamente nascosta, attraverso la quale si accedeva ad un locale interrato. Una vera e propria polveriera al cui interno sono state scoperte ingenti quantità di polvere nera, miscele esplosive e prodotti chimici.

Il proprietario della struttura è risultato sprovvisto di autorizzazione alla detenzione, nonché alla lavorazione di materiale esplodente e, per questo, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.