Manutenzione basole al corso Appio, interviene Taglialatela

Piazza dei Giudici - Cronaca

Taglialatela Guido Sui "rappezzi" effettuati sulle strade cittadine ed in particolare sulle basole del corso Appio, registriamo l'intervento del consigliere delegato ai lavori pubblici Guido Taglialatela. "Si tratta di lavori attuati– afferma l'esponente di Futuro e Libertà – con grande sacrificio e impegno, per assicurare l'incolumità dei ciclisti del Giro d'Italia. In particolare, per quanto riguarda il corso Appio, è stato utilizzato una materiale bituminoso "a freddo", questo significa che in qualsiasi momento lo si potrà rimuovere". Taglialatela sottolinea che le basole oggetto della manutenzione, sono state tutte rimosse per essere poi riposizionate in linea con le altre e unite dal bitume mentre in alcuni punti del corso, dove c'era qualche situazione più difficile, c'è stato un intervento più incisivo. Questo ha comportato l'utilizzo del bitume su superfici più ampie rispetto alle semplici giunture tra una basola e l'altra "tutti interventi – afferma – richiesti dai commissari del Giro d'Italia e dai funzionari della polizia stradale che hanno ispezionato il percorso nei giorni immediatamente precedenti il passaggio della gara ciclistica". "Con l'intervento effettuato – aggiunge – abbiamo messo in sicurezza la strada non solo a beneficio dei ciclisti, ma di tutti i cittadini". Il delegato ai lavori pubblici pur ritenendo che si tratta di interventi non gradevoli dal punto di vista estetico, evidenzia che altre soluzioni, visti i tempi ristretti per gli interventi, non erano possibili. "Si tratta di materiale che si può rimuovere con facilità – conclude – pertanto quando in futuro ci sarà una situazione finanziaria più florida, si potrà intervenire diversamente anche lungo tutto il corso Appio".

Al consigliere Guido Taglialatela va dato atto di fornire sempre risposte puntuali e precise sugli argomenti trattati da Capuaonline relativi al settore di sua competenza, quello dei lavori pubblici, oggetto delle nostre critiche. Non si comportano così, invece, altri suoi colleghi di maggioranza che sono contenti di apparire su Capuaonline solo quando si tratta di portare acqua al proprio mulino e s'infervorano quando critichiamo il loro operato. C'è chi, invece di replicare alle inefficienze evidenziate, è andato a lamentarsi con congiunti dei giornalisti che hanno redatto l'articolo. E' successo pure questo. Uno squallore!!!

La Redazione

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.