Caputo (PD) contro il gassificatore: "Non serve". E annuncia iniziative in regione

Piazza dei Giudici - Cronaca

caputo nicolagassificatore"Non si può insistere ancora su un territorio, già sofferente dal punto di vista ambientale con la costruzione di impianti dal pesante impatto come un gassificatore. E' necessaria una revisione del Piano Rifiuti e dell'impiantistica programmata sul territorio". E' quanto ha dichiarato Nicola Caputo Consigliere regionale della Campania e candidato al Parlamento europeo nel corso dell'iniziativa "Circoli in piazza per l'Europa" che si è svota stamane in città a cui sono intervenuti cittadini e rappresentanti delle associazioni che si battono contro il gassificatore. "Mi sono occupato molto della questione attraverso interrogazioni ed interventi in cui ho espresso in modo netto le mie perplessità sulla costruzione di un gassificatore, perplessità emerse anche nel corso delle audizioni con l'assessore Giovanni Romano presso la Commissione Trasparenza che presiedo. Appena conclusa la campagna elettorale - ha detto Caputo -  mi attiverò per convocare una nuova audizione sulla vicenda gassificatore per chiedere all'assessore Romano come mai non sia stato ancora bloccato il progetto nonostante i dubbi espressi in più occasioni dallo stesso responsabile regionale all'Ambiente. I nuovi dati relativi alla quantità di rifiuti differenziati ed indifferenziati prodotti in Campania chiedono una revisione del Piano Rifiuti che potrebbe portare anche ad una revisione dell'impiantistica programmata in provincia di Caserta. Inoltre il percorso seguito dalla Provincia di Caserta e dal commissario straordinario per l'impianto di gassificazione non ha fatto altro che sollevare ulteriori dubbi generando una serie di problematiche amministrative e non entrando mai in merito alla qualità e opportunità della scelta. E' arrivato il momento che la classe dirigente locale impari ad ascoltare le reali esigenze dei cittadini evitando di ostinarsi a perseguire strategie e metodi superati e impopolari". Caputo ha infine dichiarato che ci sono alternative al gassificatore come quelle che puntano a ridurre la quantità dei rifiuti prodotti, "ma la prima cosa di cui abbiamo bisogno - ha concluso - è una campagna radicale di bonifiche ambientali per restituire al territorio della provincia di Caserta pienamente l'agibilità ambientale perduta".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.