Banner

Museo d'Arte Contemporanea, Brandi: "Sono sereno e tranquillo"

Piazza dei Giudici - Cronaca

brandi conferenza stampa 1Dopo la richiesta di rinvio a giudizio per peculato, l'ex coordinatore del Museo d'Arte Contemporanea di Capua Luigi Brandi ha convocato una conferenza stampa presso il suo studio in piazza Medaglia d'Oro. Brandi ha esordito dicendo di essere tranquillo e sereno nell'affrontare l'appuntamento dell'8 maggio, quando, il Tribunale deciderà se rinviarlo a giudizio oppure no "perché – ha detto – in merito alla gestione finanziaria del museo ci sono i bilanci che parlano chiaro". Nel corso dell'incontro con la stampa e alcuni cittadini l'ex coordinatore ha fatto un lungo passaggio anche sullo stato attuale del museo evidenziando criticità ed ha espresso dubbi sulle modalità di riscossione dei fitti tirando fuori una ricevuta "che - ha detto - è senza i timbri e i bolli". All'incontro era presente il consigliere comunale Antonio Minoja del Nuovo Centro Destra che, pur non entrando nel merito della vicenda, ha posto l'attenzione sulle criticità che negli ultimi anni sono emerse nelle varie agenzie o compartecipate del Comune di Capua.

Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Reportage

Banner

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.