"Impegni non mantenuti", Letizia e Pistone "occupano" di nuovo il Comune

Piazza dei Giudici - Cronaca

comunedicapua"Non sono stati mantenuti gli impegni assunti, così abbiamo deciso di occupare nuovamente, in modo pacifico la sala consiliare". Salvatore Letizia e Francesco Pistone, i due disoccupati capuani, annunciano così di aver nuovamente preso possesso della sala comunale per attirare, ancora una volta, l'attenzione delle istituzioni sul dramma che stanno vivendo e per protestare "contro – dicono – gli amministratori che non hanno mantenuto gli impegni". Letizia e Pistone avevano messo in atto la protesta già la scorsa settimana, con l'occupazione del salone comunale dove rimasero per un'intera nottata. Il mattino seguente, anche grazie alla mediazioni di alcuni amministratori tra i quali i consiglieri Marco Ricci, Giuseppe Cembalo e Anna Maria Fusco, decisero di interrompere la protesta. "Avevo avuto – afferma Letizia – rassicurazioni dagli amministratori che nel giro di una settimana la situazione si sarebbe risolta". Letizia, fino ad un anno e mezzo fa, lavorava nella cooperativa dei servizi cimiteriali, sostituita dall'amministrazione, a seguito della scadenza contrattuale, da una nuova società. Da allora è rimasto senza lavoro. "Ho atteso una settimana – afferma – ma gli impegni si sono rilevati come promesse non mantenute, così stamane  ho deciso di occupare nuovamente il Comune". Per lo stesso motivo, la mancanza di lavoro, ha spinto l'altro disoccupato, Pistone, ad attuare nuovamente questa forma di protesta. "I politici – ci dice – sapevano che stavamo qui, sono passati da queste pari, ma nessuno si è fatto vivo per incontrarci". Continua, dunque, il dramma per queste persone che rivendicano il diritto al lavoro.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.