Disoccupati in Comune, dopo 24 ore terminata la protesta

Piazza dei Giudici - Cronaca

comunedicapua.jpgE' durata oltre ventiquattr'ore la protesta dei due disoccupati che lunedì mattina hanno occupato pacificamente la sala consiliare del palazzo municipale per richiamare l'attenzione delle istituzioni sul dramma sociale che stanno vivendo. I due hanno trascorso anche l'intera nottata nel palazzo municipale che, per l'occasione, è stato vigilato dagli agenti della polizia locale. La vicenda si è conclusa positivamente nella giornata di ieri, poco dopo le 11, quando alcuni amministratori hanno incontrato i due disoccupati. dopo un lungo colloquio con i consiglieri comunali Marco Ricci, Anna Maria Fusco e Giuseppe Cembalo, i due hanno interrotto la protesta. In particolare uno dei disoccupati ha messo in atto la protesta motivandola con il fatto che un anno e mezzo fa è stato licenziato dalla cooperativa che si occupava della manutenzione presso il cimitero di Capua. Da qual momento è rimasto senza lavoro. La situazione, a quanto pare, si è ulteriormente aggravata negli ultimi mesi tanto da spingere l'uomo a mettere in atto una vibrante protesta, occupando, appunto il salone municipale.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.