"Pier delle Vigne", nessun problema strutturale ma la scala di emergenza non è fruibile

Piazza dei Giudici - Cronaca

scuola_pierdellevigne_areatransennata.jpgI tecnici dei vigili del fuoco che hanno ispezionato la scuola "Pier delle Vigne" di via Roma hanno evidenziato nella relazione che "non sono emersi significativi pregiudizievoli per la stabilità". L'attenzione, però, da parte dei genitori degli alunni resta alta, anche perchè nella stessa relazione i vigili affermano che la scala di emergenza non è fruibile. Praticamente, in caso di emergenza, gli alunni e il personale della scuola non potrà abbandonare l'edificio attraverso questa uscita di sicurezza ma dovrà sufruire dello scalone principale. La stessa relazione evidenzia, inoltre, come ci sono infiltrazioni d'acqua dal tetto in alcuni sgabuzzini, in un'aula e nella sala tv. Questi locali dovranno rimanere sotto chiave. C'è, infine, un problema al bagno del secondo piano dove è necessario monitorare una lesione rilevata nell'angolo della parete esterna.
Ecco la relazione:
"Sono state ispezionate - afferma l'architetto Salvatore Longobardo dei vigili del fuoco - tutte le aule dell'edificio e tutti gli spazi. Non sono emersi significativi pregiudizievoli per la stabilità delle strutture. E' stato spicconato parte dell'intonaco ammalorato dalla scala di sicurezza. La scala pur presentando idonea stabilità necessita di urgenti lavori di intervento di ripristino della malta cementizia distaccatasi, nonché trattamento specifico dell'armatura delle solette arruginitesi a causa dell'assenza de copriferro. Nelle more dei lavori la scala di sicurezza non è fruibile. Sono state rilevate infiltrazioni d'acqua dal tetto nella prima aula del secondo piano lato destro e nei ripostigli antistanti i servizi igienici nonché nella sala tv. Nelle more dei lavori di eliminazione delle cause dell'infiltrazione e il ripristino dell'intonaco ammalorato dalle infiltrazioni stesse i suddetti locali non sono fruibili. Nel bagno al piano secondo è necessario monitorare l'andamento della lesione rilevata all'angolo della parete esterna lato est. La facciata dell'edificio prospicente via Pomerio presenta parte dell'intonaco di una lesena distaccatosi, a scopo precauzionale è stato disposto il transennamento provvisorio a cura dell'ufficio tecnico. L'edificio attiguo alla scuola con ingressi sia da via Pomerio che da via Roma presenta la copertura fatiscente con crolli parziali di tegole e strutture in legno, anche la volta in muratura risulta parzialmente crollata già da molto tempo, conseguentemente l'acqua piovana si infiltra all'interno dell'edificio, di proprietà comunale ed occupato da un deposito di materiale vario, tar cui legno arredi vari e carteggi. A scopo precauzionale tali locali non sono da ritenere fruibili poiché il persistere delle condizioni di precarietà e vetustà della copertura può aggravare la stabilità del solaio intermedio e delle strutture". Su quest'ultima struttura l'amministrazione non ha adottato alcun provvedimento.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.