Visita Napolitano, esposto striscione "No Gassificatore"

Piazza dei Giudici - Cronaca

striscione Una manifestazione di protesta e di contestazione si è svolta in occasione della recente visita del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a Capua, in occasione dell'inaugurazione del Museo Provinciale Campano. Nessun giornale, nessuna televisione, nazionale o locale, ha riportato la notizia. In campo sono scesi i Centri Sociali, come "Tempo Rosso" di Pignataro Maggiore e Comitati ambientali. A darne notizia, attraverso un comunicato, sono le associazioni e i movimenti che hanno effettuato l'iniziativa. Il gruppo di manifestanti ha esposto alcuni striscioni in via Roma, a qualche decina di metri dall'ingresso di palazzo Antignano. "Abbiamo pagato lo 'sviluppo' non pagheremo la crisi" recitava uno degli striscioni mentre un altro riportava la dicitura: "No al gassificatore". "La città di Capua – affermano un comunicato di associazioni e movimenti - ha ospitato il presidente della Repubblica Napolitano per l'inaugurazione della riapertura del Museo Campano. L'ennesima passerella istituzionale priva di qualsiasi contenuto e dal carattere puramente demagogico. Una Capua tirata a lucido per l'evento, teatro di una scena surreale, con strade completamente ripulite dai cumuli di spazzatura che per mesi avevano fatto da cornice al paesaggio. Una Capua blindata. Una Capua che, nonostante ogni tentativo repressivo, contesta. Centri sociali, associazioni, studenti e comitati ambientali hanno accolto la possibilità per far fronte compatto e gridare a gran voce il NO al gassificatore che l'amministrazione comunale in pieno collasso economico, ha deciso, senza alcun consenso della cittadinanza, di ospitare nel proprio territorio in un luogo non molto lontano dal centro abitato. L'ennesimo attacco ad un territorio già martoriato frutto di uno scellerato Piano Rifiuti, il quale ha come vero fine, non il trattamento assennato del rifiuto solido urbano, ma una spregiudicata politica speculativa. Un ecomostro che viene presentato come l'unica soluzione di quell'emergenza rifiuti imposta dall'alto dal connubio di tra politica e cosche camorristiche. Senza alcuna distinzione di sorta, sia a livello locale che nazionale, le istituzioni si presentano distanti dal Paese reale".

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.