Puc, ultimo scoglio in Provincia

Piazza dei Giudici - Cronaca

Il Puc "cavallo di battaglia" dell'attuale compagine amministrativa guidata da Carmine Antropoli è ancora "fermo" presso la Provincia di Caserta. L'ente di corso Trieste avrebbe, in sostanza, in fase di conferenza dei servizi - come ci conferma il primo cittadino - ha "contestato" l'iter procedurale adottato dal Comune di Capua. "La nostra amministrazione – afferma Antropoli – aveva la possibilità di scegliere tra due iter procedurali da seguire. Abbiamo scelto quello della vecchia normativa che ha portato il piano ad ottenere anche la "vas" la valutazione di impatto ambientale da parte della regione Campania a metà dello scorso anno. Recentemente, in sede di conferenza dei servizi in Provincia, ci è stato fatto rilevare che, invece, dovevamo seguire la nuova procedura per l'adozione del puc. Cosa questa assolutamente non prevista, perchè, ripeto, la legge ci consentiva di scegliere tra due procedure. Per questo, come amministrazione, ci siamo attivati, nelle sedi competenti, affinché si arrivi al più presto ad una conclusione". Il sindaco sottolinea che non è solo il comune di Capua a ritrovarsi in tale situazione. "Anche per questo – afferma Antropoli – il prefetto di Caserta ha provveduto ad inviare una diffida alla Provincia affinché sblocchi i vari iter procedurali per tutti i comuni". Le ultime "buone nuove" relative al puc di Capua risalgono al mese di luglio dello scorso anno quando è arrivata la valutazione di impatto ambientale da parte della regione Campania. Un provvedimento giunto dopo l'intervento della Commissione Trasparenza e Controllo Atti presieduta dal consigliere Nicola Caputo. Il decreto, emanato dall'assessore all'ambiente Giovanni Romano parla di "parere favorevole con prescrizione sulla vas". Successivamente il piano è passato all'attenzione della conferenza dei servizi in Provincia dove si trova tutt'ora. Al nuovo strumento urbanistico che dovrà disegnare il futuro della città, negli ultimi anni, hanno lavorato intensamente tutti i componenti dell'amministrazione e l'assessore all'urbanistica, il vice sindaco Gaetano Ferraro. Si attendono ora gli sviluppi della vicenda che arriveranno dalla conferenza dei servizi nella quale - come precisa il sindaco - l'amministrazione è determinata a far valere le proprie ragioni.

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.