Lavori in villa comunale, Taglialatela: "Gli atti sono regolari, tutto il resto sono chiacchiere"

Piazza dei Giudici - Cronaca

taglialatela.jpgE' polemica sui lavori alla villa comunale dopo che il Movimento Civico "Capua Nostra", dopo aver spulciato tra le delibere che riguardano l'opera di riqualificazione del grande polmone verde cittadino, ha rilevato alcuni punti "poco chiari". E' arrivata, infatti, la presa di posizione del consigliere con delega ai lavori pubblici Guido Taglialatela. "Non c'è nulla da chiarire - afferma l'esponente dell'amministrazione Antropoli - perchè le delibere che riguardano i lavori, regolarmente pubblicate sull'albo pretorio, sono due. La prima riguarda l'impegno di spesa per la realizzazione della nuova recinsione e la seconda, invece, è relativa ai fondi per l'economato da destinare ad alcuni lavori all'interno della villa. Tutto il resto sono chiacchiere. Su questa vicenda, a due giorni dall'inizio dei lavori, si sta cercando, evidentemente di montare una polemica strumentale". Tutto in "regola" dunque per l'esponente della maggioranza che sottolinea l'impegno profuso per l'attivazione dell'iter burocratico relativo ai lavori che, nel giro di poco tempo, dovrebbero assicurare un minimo di decoro alla vecchia e gloriosa villa comunale oggetto, negli ultimi mesi, di numerosi atti vandalici. Per Taglialatela, quindi, gli unici atti che riguardano i lavori in questiono sono le due determine ancora in fase di pubblicazione sull'albo e non ci sono altri documenti. 

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.