CAPUA - Tares, Minoja chiama in causa l'amministrazione: "Nessuna informazione ai cittadini"

Piazza dei Giudici - Cronaca

In riferimento alla imminente scadenza tares il 14 gennaio ho richiesto informazioni agli uffici competenti e rivolto interrogazione all'amministrazione,in quanto numerosi concittadini lamentavano assoluta disinformazione .

Tiene banco la questione del pagamento della tares sul quale registriamo l'intervento del consigliere comunale Antonio Minoja che chiama in causa l'amministrazione attraverso una interrogazione. 

"In fretta e furia il consigliere Ricci (come pubblicato su Capuaonline alle ore 22 del 16 ) - afferma Minoja - si sveglia e invita a pubblicare informazioni più dettagliate, confermando come l'amministrazione interviene per risolvere problemi che lei stessa riesce a creare". Questo il primo commento del consigliere del Nuovo Centro Destra che ricorda come, solo dopo i suoi solleciti, l'amministrazione sembra essersi attivata per un qualche intervento.

Ecco il testo dell'interrogazione del consigliere Minoja

 

"A circa un giorno dalla scadenza della ulteriore proroga concessa dallo Stato, i cittadini

di Capua non hanno ancora ricevuto i bollettini necessari per il pagamento saldo Tares, ,specificamente per la quota dovuta allo Stato e per la quota dovuta al Comune di Capua. Al momento nessun atto ufficiale del Comune(Ordinanza, Manifesto,delibera o altro) risulta essere stato Emesso. Nessuna informazione certa e di valenza giuridica e' stata data alla cittadinanza. In queste condizioni, ogni rivalsa o sanzione da parte dello Stato nei confronti dei Cittadini -che di fatto non sono stati ancora oggi messi in condizione di pagare il tributo in oggetto indipendentemente dalla loro volontà- sarà causa di rivalsa dei Cittadini stessi nei confronti del Comune di Capua con prevedibili enormi oneri di spese legali

per contenzioso dall'esito certo a sfavore delle casse comunali vista la palese e totale responsabilità omissiva del Comune.

A ciò si aggiungerà la responsabilità per non aver consentito l'incasso nei tempi dovuti delle aliquote dovute al Comune stesso,con conseguente ulteriore aggravio della nota situazione finanziaria. Si chiede di fare chiarezza con estrema urgenza e con atti formali ed ufficiali del Comune affinché non venga assolutamente riversata i la responsabilità di omissioni ,ritardati

o omessi pagamenti di tributi sui Cittadini di Capua che nessuna colpa hanno al riguardo. Si chiede inoltre di comunicare allo scrivente consigliere comunale eventuali atti volti a verificare eventuali responsabilità della concessionaria ed eventuali provvedimenti adottati"

(L'interrogazione è datata 14 gennaio 2014. In seguito, infatti, è stata disposta la proroga della scadenza del pagamento al 24 gennaio 2014)

Banner
Banner
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Seguici su ...

facebook logogoogle+ logotwitter logoyoutube logo
Banner

Webcam Capua

Vista sul Lungo fiume Volturno

Vista Sud-Est

Newsletters










Articoli archiviati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Capuaonline.com utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza sul sito. I Cookie essenziali impiegati per il funzionamento del sito sono stati già impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra policy sulla privacy .

Accetto i cookie da questo sito.